+

Dove sei: Homepage > Notizie > Manutenzione del tetto: quando è necessaria

Manutenzione del tetto: quando è necessaria

08-01-2021

Quando è necessaria la manutenzione del tetto - photo by Davide Ragusa on unsplash.com

Va subito detto che quando l'acqua viene giù nel salotto di casa è troppo tardi!Non che non ci siano rimedi ma sicuramente l'intervento sarà costoso ed invasivo. É per questo che oggi vi vogliamo parlare della manutenzione del tetto.

La copertura dei nostri edifici è importantissima per la stabilità stessa della casa, il consiglio è di effettuare la cura del tetto durante la primavera, oppure alla fine dell’estate per prevenire il possibile danneggiamento in vista dell’autunno e dell’inverno.

Le piogge e la neve possono danneggiare pesantemente il tetto, spostare o rompere le tegole e causare danni anche ad abitanti e passanti in caso di forte vento.

É necessario quindi prevenire i danni con ispezioni periodiche, magari anche dopo forti temporali.

Il lavoro va fatto ovviamente in piena sicurezza, il consiglio è affidarsi a ditte esperte, anche per la semplice manutenzione.

Come fare la manutenzione del tetto?

Si procede in questo modo:

Col passare degli anni, si consiglia una completa ed accurata ispezione finalizzata alla ristrutturazione.

Ogni 20-40 anni, a seconda dei materiali e della struttura, si deve infatti valutare un intervento massiccio che permetta di controllare e nel caso ristrutturare l'intero tetto, soprattutto in caso di travi di legno.